Ciccio tuona: “Fiorentina, serve gente nuova! Piątek…”

Il campionato sta per ricominciare, il mercato si scalda e anche il nostro Ciccio non vede l’ora che si torni a parlare seriamente di calcio. Intervenuto in queste ore a Radio Bruno, l’ex campione azzurro ha parlato di diversi argomenti d’attualità relativi a una delle sue ex squadre: la Fiorentina, l’unica servita sia da calciatore sia da allenatore. “Spero che arrivi qualche volto nuovo, e soprattutto serve un centravanti serio da 15 goal. Che vadano a cercarlo. Ma se riparti con Vlahovic e Cutrone e in generale con la stessa squadra l’entusiasmo dei tifosi viola non sta sotto ai piedi, ma sotto al cemento! Servono 2 o 3 giocatori che possano dare una qualità maggiore per poter almeno lottare per l’Europa League. Il mercato ha aperto soltanto ieri, non bisogna avere fretta e sbagliare acquisti, ma è legittimo che il tifoso viola qualche domanda se la faccia”.

Da giorni si parla di un possibile ritorno in Serie A per un attaccante che aveva cominciato benissimo al Genoa e si è spento inspiegabilmente nel giro di pochi mesi al Milan: si tratta di Krzysztof Piątek. “È l’unica scommessa che farei, perché l’ho visto giocare con Koaumé e i goal che ha fatto non può aver dimenticato come si fanno – ha specificato Ciccio –. Anche all’Herta Berlino non ha giocato sempre titolare, ma se non avessi alternative è un rischio che correrei”.

Ciccio Graziani parla della Fiorentina

Infine, una considerazione a tutto tondo sul mercato della Fiorentina. “Fossi nei panni di un tifoso, sarei stanco di vedere i soliti Chiesa, Milenkovic, Pezzella, Ribery, Cutrone… Serve gente nuova e motivata, acquisti di qualità”. Sono passati più di 3 anni dall’ultima partecipazione dei viola a una competizione europea. Nei primi incontri in calendario la Fiorentina se la vedrà con Torino, Inter e Sampdoria. Servirà mettere da subito più punti possibili in cascina per cambiare finalmente registro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *