Ciccio: “Non giocare Juventus-Napoli è una sconfitta”

Ciccio Graziani non le manda mai a dire, a prescindere da argomenti e interlocutori. L’ex attaccante l’ha dimostrato anche con le dichiarazioni di questi ultimi giorni, in cui ha parlato ampiamente della nuova Juventus di Andrea Pirlo. “Parliamo di un campionato anomalo, può succedere di tutto. La Juventus senza quel 3-0 a tavolino avrebbe gli stessi punti di Sampdoria e Cagliari”, ha dichiarato Graziani a Radio Kiss Kiss.

“Certo, la Juventus senza quella gara avrebbe una partita in meno, ma è col Napoli e può succedere di tutto. Non giocare quella partita è una sconfitta per tutto il calcio italiano, il risultato deve venire dal campo. Il Napoli senza punto di penalizzazione sarebbe proprio dietro al Milan. Ma se a fine stagione il Napoli dovesse arrivare a pari punti con una squadra e venisse penalizzato dal 3-0 a tavolino e dal punto di penalizzazione? Lo ritengo impensabile”, ha aggiunto l’ex campione del mondo che ritiene il Napoli da scudetto.

Ciccio Graziani
Ciccio Graziani

Intervistato dal QS, invece, Ciccio ha detto la sua sulla guida tecnica dei bianconeri. “Io penso che il tempo di attendere non ci sia più. È vero che Andrea Pirlo ha tantissime attenuanti che sono l’indisponibilità di molti giocatori titolari, in primis Ronaldo e l’incapacità di lavorare tutti insieme per una squadra rinnovata. Pirlo deve dimostrare che la scelta della società non è stata azzardata. I mezzi per risalire la classifica ci sono tutti perché il livello qualitativo della rosa resta altissimo ma certe scelte a centrocampo le ho capite poco. Stanno gestendo male Khedira come è successo con Mandzukic. Manca un po’ di qualità nel mezzo, ma in altri ruoli ci sono doppioni. Per quanto riguarda Dybala, mi chiedo se la Juve voglia continuare con l’argentino o se abbia in mente altro. È necessaria una scelta tecnica oltre che economica. Rinnovare per poi piazzarlo altrove è comunque un rischio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *