Video-Ciccio gioca a FIFA 21 sulla PS5: come finirà?

“Se avete studiato, vi prendete il diplomino di Ciccio Graziani. E se non avete studiato 10 giri di campo, subito! Hop! Hop!. Parola dello stesso Ciccio, che da qualche giorno a questa parte si sta facendo conoscere sotto una nuova veste. L’ormai storico allenatore del Cervia tornerà a guidare una schiera di nuovi giocatori, composta nientepopodimeno che da…. voi! Non perdetevi i miei consigli su come migliorare a FIFA 21 Ultimate Team nei video dedicati sui canali Playstation, è il messaggio che Ciccio vuole promuovere da qui in avanti. L’ex attaccante campione del mondo ha avviato infatti una collaborazione con Playstation Italia, tramite la quale elargirà periodicamente dei consigli ai migliori player e agli aspiranti tali.

“Qui mica si scherza! Ogni settimana vi metto alla prova sul tema del momento. In questo modo scoprirete tutti i segreti per diventare i bomber del multiplayer”. Sul sito “Ciccio approves” sono già presenti alcuni filmati che vedono Graziani alle prese con il gamepad della PS5, considerato tra i più rivoluzionari del settore del gaming. La nuova console di casa Sony sta spopolando ormai in tutto il mondo, ma sta continuando ancora oggi a portare avanti una campagna pubblicitaria massiccia, tanto da aver fornito il suo stesso nome all’ultima edizione della Supercoppa Italiana disputata tra Juventus e Napoli.

Ciccio Graziani gioca a FIFA 21 sulla PS5
Ciccio Graziani gioca a FIFA 21 sulla PS5

Tra coloro che hanno già chiesto aiuto a mister Graziani c’è anche chi i goal li fa per davvero. Ciro Immobile, elogiato proprio da Ciccio dopo l’ultimo derby, ha lanciato infatti un appello tramite Instagram: “Dammi qualche consiglio per vincere in modalità multiplayer e diventare un bomber anche su FIFA! Mi raccomando, mister! Dammi una mano!”. La risposta non si è fatta attendere. Devi trovare la formazione che fa per te, l’importante è dare le informazioni giuste alla difesa e poi basta fare il furbo, non ti devi affidare solo all’intelligenza artificiale, lo sai!”. E ricordate: state elastici mentre giocate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *