Ciccio: “Oggi il Napoli non ricomprerebbe Osimhen”

Ciccio Graziani ha commentato il momento attuale della Fiorentina a Radio Bruno: “Vlahovic ha fatto passi da gigante, soprattutto con Prandelli. Gli mancava serenità e tranquillità che non aveva avuto quando c’era Iachini. Cutrone e Kouame erano nelle sue stesse condizioni. Ha avuto fiducia, continuità, e adesso è un altro giocatore. Ora può anche reggere l’attacco anche da solo, ma aspettiamo almeno un paio d’anni prima di parlare di fenomeno. Deve ancora crescere molto. Spero rinnovi, e che sia riconoscente alla Fiorentina che lo ha fatto crescere, giocare e aspettato”.

Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, invece, l’ex attaccante ha avuto da ridire sugli azzurri di Gennaro Gattuso. “Sono sicuro di quello che dico. Se potesse, oggi il Napoli non comprerebbe Osimhen per quello che si è visto finora. Sembra un calciatore avulso dal gioco della compagine partenopea. Penso che la società non spenderebbe tutti quei soldi per prendere l’attaccante nigeriano come ha fatto la scorsa estate spendendo tantissimi milioni di Euro per il calciatore del Lille”. Ricordiamo che Osimhen rappresenta l’acquisto più costoso della storia del club partenopeo e, naturalmente, le aspettative su di lui erano elevatissime sin dall’estate scorsa.

Ciccio Graziani ai microfoni
Ciccio Graziani ai microfoni

“Per me Osimhen può fare bene in altre squadre, ma non nel Napoli che gioca a tre là davanti. Non lo vedo adatto agli schemi del club partenopeo, sono convinto di questo. Vorrei avere un altro poco di pazienza, questo è vero, ma attualmente la strada la vedo segnata. Anche perché questo ragazzo non ha dato assolutamente quello che si aspettava. Se prendi Juric, per esempio, devi sposare il progetto e le sue idee calcistiche, altrimenti sei un somaro”, ha aggiunto Ciccio. Già alcuni mesi fa Graziani aveva commentato negativamente il reparto offensivo del Napoli. Mancherebbe ancora qualche passaggio per lottare a tutti gli effetti per il vertice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *