Ciccio Graziani sicuro: “La Juve è tornata sulla Terra”

Anche oggi Ciccio Graziani è stato ospite di “Sportmediaset XXL”, trasmissione sportiva del palinsesto domenicale di Italia 1. Il campionato sta per volgere al termine e il verdetto principale sembra più che chiaro. “Lo scudetto è archiviato, lo sa anche Conte. Deve tenere la tensione molto alta e ci mancherebbe: ma dovrebbe succedere un terremoto sportivo, quindi archiviamo lo scudetto. L’inquietudine di Conte mi fa pensare che voglia regolare qualche conto in sospeso con la società, ma anche la società potrebbe averlo: lo scudetto mette la chiesa al centro del villaggio, ma l’uscita dalla Champions e la Coppa Italia non sono piaciute ad una società che investe così tanto anche su di lui. C’è qualcosa che non gli quadra, ma io se fossi in lui sarei tranquillo: porti a casa lo scudetto e poi si sieda ma tranquillo e sereno”, ha detto Ciccio.

“Handanovic? Mi è sempre piaciuto, ma l’Inter fa bene a guardarsi intorno: ma di lui io mi fido a occhi chiusi. Ma le papere succedono a tutti, in una stagione devi valutare quanti punti ti fa guadagnare e quanti perdere: e lui è sempre in attivo”, ha aggiunto Graziani in riferimento all’Inter. Sulle altre big: “Ci sono 4 squadre per 3 posti. Vedo benissimo l’Atalanta e vedo bene anche il Napoli. Il Milan deve ritrovare qualcosa di importante. Sarebbe un peccato non mortale, di più, dover lottare fino all’ultima giornata per entrare in Champions, ma io non ho dubbi che il Milan ce la farà”.

Ciccio Graziani negli studi di Mediaset
Ciccio Graziani negli studi di Mediaset

Discorso a parte merita la Juventus, in discesa libera. “Mi fa specie sentire Pirlo che dice che sono concentrati sul posto in Champions. Era da una vita che gli obiettivi erano diversi, adesso c’è la preoccupazione di una situazione alla quale non eravamo abituati. La Juve è tornata sulla Terra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *