Ciccio sulla lite Vagnati-Juric: “Dovrebbero dimettersi”

In casa Torino la situazione non sembra serenissima e anche Ciccio Graziani, gloriosa bandiera granata, ha detto la sua in merito. Intercettato da “La Stampa”, l’ex attaccante ha commentato così la furiosa lite fra il direttore sportivo Davide Vagnati e il tecnico Ivan Juric, balzati agli onori della cronaca per i forti toni della discussione. “Nessuna scusante, hanno esagerato entrambi e il loro comportamento ha leso l’immagine della società. Vagnati dà forse l’idea di aver perso un po’ la testa e dovrà giustificare quella frase in cui mette in mezzo Cairo. Ma Juric, che è un ottimo tecnico, a volte deve imparare a mediare, a trattenersi, a lamentarsi di meno. Se provoca, poi deve mettere in conto la reazione dell’altro”.

“Cosa dovrebbe succedere adesso? La logica sarebbe quella delle dimissioni da parte di entrambi, ma chi rinuncerebbe a quelle laute cifre dello stipendio? Sicuramente un passo lo devono fare verso i tifosi: devono chiedere scusa a loro, nella vita si può far ammenda dei propri errori”, ha aggiunto Ciccio, che trova molto grave l’accaduto anche per una pura questione mediatica, senza attribuire alibi a nessuno.

Ciccio Graziani
Ciccio Graziani

Graziani si è espresso anche sui possibili provvedimenti futuri di Cairo. “O li manda via entrambi o trova un’altra soluzione. Non sarà facile per il patron, in pieno mercato, a ridosso dall’inizio della stagione, fare la scelta giusta. Dovrebbe chiedere consigli a terzi”.

Un pensiero su “Ciccio sulla lite Vagnati-Juric: “Dovrebbero dimettersi”

  1. Luca Rispondi

    Dovrebbe circondarsi in società di granata veri come te Ciccio, che hanno indossato e onorato la maglia granata, o gente come C. Sala, Zaccarelli, Dossena… Ma lui è il solito accentratore, il peggior presidente dopo cimminelli 😡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.